Soffiatore per cani: guida all’acquisto, consigli per l’uso

Hai mai sentito parlare del soffiatore per cani? Beh, se hai intenzione di adottare a breve un simpatico pelosetto dovresti documentarti, oltre che sulle cucce, sulle pappe e quant’altro, anche a tal proposito. Quest’oggetto ti permetterà infatti di provvedere regolarmente all’igiene di Fido o di evitare che si ammali quando, magari nel bel mezzo di una passeggiata, verrete sorpresi da una pioggia scrosciante e vi ritirerete a casa zuppi e fradici oltre ogni ragionevole ipotesi.

Il soffiatore per cani è, in poche parole, una versione riveduta e corretta del phon, un apparecchio che ti permetterà di asciugare in maniera rapida ed efficiente il pelo del tuo amico a quattro zampe. Insomma: come vedi (e come avrai modo di notare meglio in seguito) si tratta di un oggetto indispensabile per chi decide di adottare un pet. Ecco tutto allora quello che c’è da sapere a tal riguardo.

Migliori soffiatori per cani in commercio

Bestseller No. 1
amzdeal Soffiatore per Cani con 4 Ugelli, 2800W, 2 Livelli di...
  • POTENTE E SICURO - Potenza 2800w, motore in rame puro, getto potente ed alta efficenza, vi offre una...
  • MENO RUMORE - Il rumore è inevitabile, il rumore è in parte dato dal motore ed in parte dal volume di...
  • VELOCITA DI VENTO E TEMPERATURA REGOLABILE - Ci sono due livelli di temperatura: 30℃ / 55℃, scegliete...
  • 4 UGELLI SODDISFANO VARIE ESIGENZE - Forniamo 4 ugelli diversi: rotondo, piatto, piatto ampio, ugello a...
  • CONVENIENTE E FACILE DA USARE - Progettato di maniglia comoda e antiscivolo, vi permette di muoverlo...
Bestseller No. 2
Display4top 2800W Soffiatore per Cani con 4 Ugelli, Velocità di Vento Regolabile,...
  • Potenza: max. 2800 W, tensione: CA 220-240 V, frequenza: 50 Hz, rumore: 60 dB, spina standard francese
  • Con 4 ugelli per forme diverse. Il tubo flessibile può essere facilmente esteso fino a 2,5 m;
  • Per il groomer professionista, questo può rendere la discesa del flusso d'aria per una varietà di cani;...
  • La protezione contro i buffer di corrente assicura che l'essiccatore non scarichi alcuna corrente di...
  • Il potente flusso d'aria si asciuga rapidamente e completamente. facile e conveniente da fare e sicuro....
Bestseller No. 3
Dawoo 2800w Stepless a velocità Regolabile Chien Chien Phon Asciugacapelli Che...
  • [ALTO] - EFFICIENZA I motori estesi per corpo e gemelli danno molta potenza alla macchina. In generale,...
  • [LOW] - RUMORE Questo essiccatore per grooming per animali domestici aggiornato utilizza il dispositivo...
  • [FLESSIBILE] - TUBO FLESSIBILE Se la presa è troppo lontana dal tuo animale domestico, non preoccuparti,...
  • [FIBBIA PER CONNETTORE] - Vieni con il design della fibbia, è possibile installare e rimuovere il tubo...
  • [ATTENTA] - MANUALE Leggere attentamente il nostro manuale prima di utilizzare l'essiccatore per animali...
Bestseller No. 4
Shelandy Soffiatore per Cani 3.2HP, Asciugatore per Cani Professionale Regolabile in...
  • DIMEZZA I TEMPI DI ASCIUGATURA 🕑 Grazie al potente motore da 3.2 cavali, regolabile tramite l'apposita...
  • RIDUZIONE DEL RUMORE 🔇 Grazie al motore silenzioso e ai rivestimenti per la riduzione del suono questo...
  • REGOLABILE 🔧 La manopola frontale e i pulsanti di regolazione rendono la macchinetta per cani...
  • COMPLETO DI ACCESSORI ⚜️ In confezione assieme al dispositivo per toilette per cani e gatti sono...
  • USO PROFESSIONALE E NON 🔰 Questa asciugatrice grazie alle caratteristiche funzionali e tecniche è...
Bestseller No. 5
Tidyard Asciugatrice per Animali Motore Doppio Nero,Asciugatrice per Cani e...
  • Il phon per animali domestici è progettato per la toelettatura professionale del vostro animale...
  • Il potente flusso d'aria con doppio motore vi consente di asciugare i cani cani piccoli o grandi o altri...
  • Questa asciugatrice dispone di velocità regolabili su 2 livelli da 20 a 75 m / s temperature comprese...
  • Progettato con tecnologia a basso rumore, è delicato per i vostri animali da compagnia.  Ha un tubo...
  • Spedizione: Generalmente ricevilo entro 7-14 giorni lavorativi.
Bestseller No. 6
shernbao Soffiatore per Cani 5.0HP Asciugacapelli per Uso Privato e Professionale
  • 【Incredibile potenza】Rispetto agli essiccatoi manuali tradizionali, i nostri asciugatori possono...
  • 【Temperatura】2 tipi di impostazioni della temperatura, l’impostazione della temperatura regolabile...
  • 【Design industriale perfetto】 ① Involucro integrato in ABS isolato viene utilizzato per...
  • 【Accessori】Compresi tubo morbido da 1,3 metri a 2,5 metri, 3 diversi ugelli e filtri dell'aria.
  • 【Servizio rapido ad alta qualitài】12 mesi di garanzia. Se c'è qualche problema con il prodotto,...
Bestseller No. 7
DADYPET Soffiatore Cani, 2 in 1 Asciugacapelli per Cane, Spazzola per Cani e Gatti,...
  • Questa asciugatrice per animali domestici può rimuovere la pelliccia sciolta dell'animale e i capelli...
  • Spazzola termica e asciugatrice:la regolazione a due temperature può dare al tuo animale domestico un...
  • questo asciugacapelli ha una piccola voce quando viene utilizzato. Non spaventerà il tuo animaletto e...
  • questo asciugacapelli 2 in 1 è ultra leggero e adotta un design ergonomico, non ti sentirai stanco dopo...
  • con una testa lenitiva sulla parte superiore dell'ago, non farà male alla pelle del cane. e può...
Bestseller No. 8
Asciugacapelli per cani, soffiatore per cani, 2800 W/3,8 HP, velocità regolabile,...
  • 【Uso domestico e asciugatore professionale】 Con un sistema di alimentazione da 3,8 hp/2800 W, puoi...
  • 【Velocità e temperatura regolabili】Velocità di flusso d'aria regolabile da 45 m/s a 68 m/s, vento...
  • 【Basso livello di rumore】Con un dispositivo di riduzione del rumore, l'asciugacapelli per cani è...
  • Potenza: max. 2800 W, tensione: AC 220-240 V, frequenza: 50 Hz, rumore: 60 dB, spina standard francese....
  • Con 4 beccucci per diverse forme. Il tubo flessibile può essere facilmente esteso fino a 2,5 m; il...
Bestseller No. 9
Soffiatore Per Cani Pet Dryer Grooming Cane Animali Domestici Capelli Pet Dog Cat...
  • Prestazioni cane-asciugatrice: max. 2600 W, tensione: CA 220-240 V, frequenza: 50 Hz, rumore: 60 dB-70 dB
  • Asciugacapelli per cani Dimensioni: 360 × 160 × 225 mm (L × P × A), Colore: Nero, Peso imballo: 5,5...
  • Velocità del vento regolabile: 10-58 m / s, forza del vento: 2 livelli, velocità del vento regolabile...
  • Asciugacapelli con 3 ugelli per forme diverse. Il tubo flessibile può essere facilmente allungato fino a...
  • Il flusso d'aria potente si asciuga rapidamente e completamente. facile e conveniente da fare e sicuro....
Bestseller No. 10
Forever Speed 2400W Soffiatore per Cani con 3 Ugelli, velocità di Vento Regolabile,...
  • Potenza:400 W- 2400 W, SAP:220 – 240 V AC. Colore:nero. Dimensioni:400 × 160 × 200 mm...
  • Rumorosità:60 dB.
  • Velocità dell’aria: da 25 m/s a 50 m/s. Temperatura: da 30°C a 70°C. 3 livelli di temperatura:...
  • Forza dell’aria:2 velocità, regolabili. Il tubo flessibile si può allungare facilmente fino a...
  • Un potente asciugatore per pelo di animali, da 2400 W, per animali domestici / cani. Massimo controllo...
Bestseller No. 11
AUKUYEE Asciugacapelli per Cane,2 in 1 Soffiatore Pettine Cani Gatti Spazzola...
  • ✔ 2 IN 1ESSICCATORE PER CAPELLI IN PET: Comodo e confortevole. Portatile e leggero. 6,6 piedi cavo...
  • ✔ SETOLE SICURE E CONFORTEVOLI: Pet safe toeletting e phon professionista.Basso rumore.Long Lasting...
  • ✔TECNOLOGIA TRANQUILLA: Il nostro phon per la cura dei cani dotato di un motore a basso rumore, il...
  • ✔ È POSSIBILE REGOLARE 2 TEMPERATURE: BASSO 60 ℃ (140 ℉) e ALTO 80 ℃ (176 ℉). 2 impostazioni...
  • ✔ DESIGN COMPATTO E PORTATILE: Compatto portatile e si può prendere ovunque, in ufficio o in viaggio;...
Bestseller No. 12
Soffiatore Per Cani Pet Dryer Grooming Cane Animali Domestici Capelli Pet Dog Cat...
  • Potenza: max. 2400 W, tensione: CA 220-240 V, frequenza: 50 Hz, rumore: 60 dB
  • Dimensioni: 400 × 160 × 200 mm (L × P × A), Peso confezione: 4,75 kg, Colore: nero
  • Velocità del vento regolabile: 20-50 m / s, velocità del vento: 2 livelli, velocità del vento...
  • Con 3 ugelli per forme diverse. Il tubo flessibile può essere facilmente allungato fino a 2,5 m;
  • Il flusso d'aria potente si asciuga rapidamente e completamente. facile e conveniente da fare e sicuro....
Bestseller No. 13
Ridgeyard Asciugacapelli per cani silenzioso, display LED, 8 velocità, 2800 W
  • 2800 W di potenza. Risparmio energetico. Asciuga i tuoi animali domestici in tutta sicurezza.
  • Tubo riscaldante incoloy infrangibile indipendente incorporato.
  • Funzionamento silenzioso per i cani, tecnologia low noise solo 55 dB a piena potenza.
  • Asciugacapelli portatile per cani, utilizzo facile e comodo ovunque serva.
  • Display LED, 8 velocità, asciugacapelli per cani, separabile dal supporto per maggiore...
Bestseller No. 14
Kupet Asciugacapelli per Cane,2 in 1 Spazzola per Cani e Gatti con rimozione della...
  • SOFFIATORE PER CANI 2 in 1: l'asciugatrice kupet 2 in 1 per animali domestici è la scelta perfetta per...
  • PREVENZIONE DELLE MALATTIE DELLA PELLE: Le malattie della pelle sono una malattia comune per gli animali...
  • VELOCITÀ REGOLABILI E PROTEZIONE DA SURRISCALDAMENTO: L'asciugacapelli ha un design a temperatura...
  • BASSO RUMORE E DESIGN ERGONOMICO: La maggior parte degli animali domestici è fiera di asciugacapelli,...
  • OGNI DETTAGLI QUESTIONI: progettato con un design antipolvere sulla presa d'aria per evitare che i peli...
Bestseller No. 15
Wilktop 2600W Soffiatore per Cani, Asciuga Cani Professionale Pet Dog Drying...
  • Asciugacapelli professionale per animali domestici 2600W: L'asciugacapelli per cani è progettato...
  • Potenza in uscita: 2600W regolabile / tensione CA 220-240 V; Asciugare il tuo animale domestico molto...
  • Rumore di 80 dB: forse sei preoccupato per il rumore? È più silenzioso della maggior parte degli...
  • 2 opzioni di temperatura: Normale e Calda. L'intervallo di temperatura di circa 43 a 65 gradi, asciuga i...
  • 3 getti diversi: questo grooming per cani è dotato di 3 getti diversi per soddisfare tutte le esigenze...

Perché comprare un soffiatore per cani?

A chiunque ci chiedesse per quale motivo bisognerebbe comprare un soffiatore per cani potremmo rispondere dicendo, in maniera molto sbrigativa, che in questo modo sarà più facile asciugare il pelo del proprio cucciolo a prescindere dall’occasione in cui questo si sia bagnato. Se volessimo essere più precisi però dovremmo dilungarci appena un po’ di più sulla questione.

Innanzitutto dovremmo perciò dire che lavorare di soffiatore anziché di phon significa ridurre considerevolmente il tempo necessario per asciugare del tutto il pelo dell’animale. Volendo quantificare questo “considerevolmente” potremmo dire che da un’ora o poco più impiegheresti appena una decina di minuti. Interessante, no?

Ma c’è qualcos’altro su cui riflettere. Ridurre i tempi di asciugatura post bagnetto, all’atto pratico, non significa soltanto facilitarsi la vita, ma anche andare incontro alle esigenze di Fido. Ti è mai capitato di lavarlo con cura, di asciugarlo con tanta pazienza e dopo un po’ renderti conto che il tuo cagnolone emanava un’odore davvero sgradevole? Magari gli hai pure dato la colpa pensando che si fosse rotolato in giardino o introdotto nel cestone dei rifiuti!

Il poveraccio invece aveva semplicemente ancora il pelo umidiccio o addirittura bagnato in vari punti del manto. Tu, a prescindere da tutto questo, l’hai costretto a forza ad un nuovo bagnetto e possibilmente hai concluso poco e niente. Il risultato? Il doppio del tempo sprecato, peli ovunque, necessità di pulire nuovamente la vasca da bagno di Fido e tanti disagi per la bestiola.

Gli animali infatti, in linea di massima almeno, non sono molto felici quando gli umani pensano alla loro toeletta. Tra l’altro il rumore del phon ed il getto di aria calda sul corpo (o peggio ancora sul viso) li disturba parecchio. In più questa operazione, se condotta a termine in modo sbagliato e con l’ausilio di attrezzature poco adatte alle circostanze, può causare qualche problema di salute al nostro quadrupede preferito.

Insomma: perché rischiare? Perché complicarsi la vita quando ogni tipo di problema sopra elencato può essere facilmente risolto grazie all’impiego di un buon soffiatore per cani?

Ricorrere ad un professionista o al soffiatore per cani?

Magari ti starai chiedendo per quale motivo non abbiamo messo in conto la possibilità di ricorrere ad una toelettatura professionale. Ovvio che anche questa è un’opzione, ci mancherebbe. Bisogna tener presente però che non è detto che si abbia tempo e modo di portare il pelosetto dal suo “coiffeur” personale e non è nemmeno detto che il tuo cagnolone non combini in casa qualche marachella per cui sarebbe impensabile infilarlo in macchina e portarlo con sé in giro per la città. Ecco perché bisogna essere sempre preparati a tutte le evenienze!

Altro piccolo particolare: il ricorso ad un toelettatore professionista costa, a volte anche parecchio. Considerando il numero di appuntamenti mensili con acqua e sapone di cui Fido necessiterà sarebbe impensabile portarlo di continuo al negozio! E poi tieni presente anche che dovrai sicuramente sottoporti ad una noiosa attesa in sala d’aspetto dove possibilmente il tuo cane si agiterà parecchio o farà incontri per lui poco piacevoli.

Non tutte le bestiole infine sono tanto propense a lasciarsi toccare da un umano che non sia tu. Insomma: è ovvio che di tanto in tanto dovrai ricorrere comunque ad un professionista, ma per vari motivi sarà sempre meglio alternare i suoi servigi con un bel lavaggio fai da te…

Phon per umani vs soffiatore per cani

Ma il phon che noi tutti utilizziamo dopo aver fatto lo shampoo non può essere adattato anche ai bisogni di Fido? La risposta te l’abbiamo data indirettamente nel corso dei precedenti paragrafi: no. Credere il contrario è un errore davvero molto comune, una leggerezza che i proprietari di animali compiono spesso quando, per un motivo o per un altro, non possono portare le loro bestiole dagli specialisti della tolettatura.

Poco fa, se ben ricordi, ti abbiamo fatto riflettere sulla rumorosità dei normali phon per umani. Tale caratteristica, comune a tutti gli asciugacapelli, può generare nell’animale varie reazioni negative  non fosse altro che per la sua innata sensibilità uditiva. D’altra parte, se ci pensi attentamente, quando fai lo shampoo ed utilizzi l’asciugacapelli bastano pochi minuti per avvertire un certo fastidio.

A volte, eseguendo questa prassi, può persino scoppiare qualche brutto mal di testa. Pensa un po’ cosa succede a Fido che, come dicevamo prima, è peraltro dotato di un potentissimo udito! Ci stiamo soffermando su questo punto perché è davvero molto importante. Sappi insomma che utilizzare un normale asciugacapelli anche per la toeletta della tua bestiola non costringe quest’ultima soltanto a qualche minuto di fastidio: bagnetto dopo bagnetto il cucciolo rischia addirittura la sordità.

C’è poi un altro elemento da tenere in considerazione. Per quanto tu possa regolare il getto d’aria al minimo, impiegandoci così ore ad asciugare il pelo del tuo più fedele amico ed entrando in un vero e proprio loop (bagno – pelo che puzza perché umidiccio alla base ed apparentemente asciutto in superficie – nuovo bagnetto), avrai comunque danneggiato la cute del cucciolo. Innanzitutto perché il getto d’aria è comunque ancora troppo potente in relazione allo spessore della pelle canina.

In secondo luogo perché, pur acquistando saponi specifici per animali, la cute di Fido (e non solo quella) preferirebbe ridurre al minimo sindacale gli incontri con qualsiasi tipo di detergente. La possibilità di incappare in un secondo lavaggio a causa del loop di cui sopra dovrà quindi essere remota. Per questo motivo sarà meglio optare per il soffiatore, perfetto per risolvere a monte tutti i problemi appena elencati.

Asciugatrice vs soffiatore per cani

Un altro espediente utilizzato per asciugare il pelo dei cani freschi di bagnetto è quello di ricorrere all’asciugatrice. Dobbiamo dire che si tratta di una soluzione che consente sì di ottenere ottimi risultati in appena una ventina di minuti, ma comunque di una scelta sconsigliabile. Perché? Te lo spieghiamo subito. In questi casi l’animale viene chiuso all’interno di una sorta di sauna. Per tutta la durata del trattamento dovrà restare ingabbiato e sopportare una situazione spiacevole, al limite della tortura.

Non solo. In estate, nel caso degli esemplari un po’ più vecchiotti o quando si ha a che fare con bestiole brachicefale, l’asciugatrice per cani potrebbe diventare pericolosa o addirittura determinare la morte del pelosetto. C’è poi da dire, chiaramente si tratta di un elemento marginale in rapporto alla vita ed alla salute di Fido, che questo apparecchio in genere costa molto. Per acquistare un’asciugatrice decente infatti servono almeno 1000 euro. Insomma: asciugatrice 0 – soffiatore per cani 1.

Consigli pratici per il bagnetto

Ma come fare per lavare in casa il nostro simpatico amico a quattro zampe? Prima di imparare ad usare il soffiatore per cani dovrai chiaramente acquisire anche quest’abilità. Tranquillo: se affrontato nella giusta maniera il momento toeletta può diventare persino piacevole. Inutile nasconderti però che inizialmente dovrai vincere la naturale resistenza opposta dalla tua bestiola la quale non sarà molto felice di affrontare un simile rituale. Tale affermazione è solitamente verificabile soprattutto in occasione dei primi bagnetti.

Per fortuna comunque, con il tempo, molti cani tendono ad abituarsi ed a tollerare la situazione, alcuni invece finiscono persino per amare questo tempo extra trascorso con il loro padroncino. Perché tutto si evolva positivamente è necessario che l’animale percepisca quello del bagnetto come un momento di svago e relax, quasi come un gioco. Sii perciò affabile, coccolalo e rasserenalo il più possibile.

Molto importante è poi dotarsi di tutte le attrezzature del caso: sapone specifico, spugnetta, telo per asciugatura, tappetino antiscivolo, soffiatore per cani (ovviamente), pettinino e cotone idrofilo. Ricorda di preparare l’occorrente prima di trascinare Fido nella sua nursery. Da quel momento, chiusa la porta, inizierà il “match”.

Comincia spazzolando delicatamente il pelo dell’animale. In questo modo toglierai i nodi, rimuoverai tutti i peli morti o spezzati, la bestiola si sentirà piacevolmente coccolata e parte dello sporco accumulato andrà via prima di introdurre il tuo cagnolone nella sua vasca da bagno dentro la quale avrai preventivamente sistemato un tappetino antiscivolo.

A questo punto via con l’immersione. Prima di procedere con il lavaggio vero e proprio, ti consigliamo di introdurre nelle orecchie del tuo amico un po’ di cotone idrofilo. In tal modo sarà difficile per l’acqua penetrare all’interno del canale uditivo e procurare a Fido un ulteriore fastidio. Sappi che quando ciò accade gli animali domestici tendono ad innervosirsi parecchio ed a soffrire un bel po’.

Fatto ciò, lascia andare sul corpo del tuo pelosetto dell’acqua tiepida. Bagna dapprima le sue zampette, procedi passando al sederino e poi alle spalle ed al petto. Concludi sempre con la testa prestando particolare attenzione ad occhi ed orecchie.

In questa fase il tuo cane avrà bisogno di essere rassicurato, soprattutto se ha paura dell’acqua. Accarezzalo, parlagli con dolcezza, ma sii fermo nelle tue decisioni e non concedergli di scappare via o di evitare il bagnetto. Superato questo scoglio, inizia ad insaponare il tuo cagnolone preferito. Molto importante sarà non versare il detergente direttamente sul corpo dell’animale. Mettilo invece sulla tua mano e quindi diluiscilo con un po’ di acqua per poi procedere ad insaponare il cane.

A questo punto lascia in posa per qualche minuto ed intrattieni l’animale perché non gli passi per testa di scappare via. Dai, ci siamo quasi. Non ti resta infatti che risciacquare con acqua tiepida il manto della bestiola. Molti animali, piuttosto che con il getto d’acqua, in questa fase preferiscono fare i conti con un flusso delicato, come quello che potrebbe uscire da una brocca o da una bottiglietta con dosatore. Adeguati alle esigenze di Fido: almeno questo tipo di richiesta merita di trovare accoglimento!

Consigli per l’uso del soffiatore per cani

Siamo adesso arrivati al momento fatidico: quello dell’asciugatura. Prima di azionare l’apparecchio sarebbe meglio tamponare delicatamente il pelo del cane. Se lo ritieni opportuno poi poni l’animale su un tappetino antiscivolo e legalo al guinzaglio: paradossalmente alcune bestiole si sentono rassicurate da questo tipo di iter.

Non costringere però Fido a stare fermo e vincolato ad un legaccio se invece si irrita facilmente al momento del bagnetto. Trovata la giusta configurazione, fai in modo che l’animale possa familiarizzare con il soffiatore. Avvia quindi l’aria fredda e pettina la bestiola. Inizia sempre a trattare le zampette, quindi passa al resto del corpo.

Lavora in modo da compiere piccoli movimenti e da agire puntando l’apparecchio sulla cute e poi sul pelo.  Concludi questo iter di toelettatura asciugando la testa e le orecchie. In particolare piega queste ultime in avanti. Fallo ovviamente in maniera molto delicata.

Qualora il cane proprio non approvasse questo genere di trattamento, riduci la potenza del soffiatore e fai in modo di tenere ben lontano dal capo la bocchetta dell’apparecchio. Piccolo accorgimento: in inverno sostituisci lo shampoo normale per animali con uno shampoo a secco. Eviterai così di immergere la bestiola in acqua e scongiurerai il pericolo di procurare a Fido un brutto raffreddore.

Scegliere il soffiatore per cani perfetto per Fido: consigli utili

Scegliere un soffiatore per cani che possa far contento Fido ed anche il suo padrone, potrebbe non essere un’operazione eccessivamente complicata. Non ne sei convinto? Beh, sappi che ti basterà verificare che l’oggetto in esame possieda determinate caratteristiche perché entrambi siate soddisfatti. Quali caratteristiche? Te le elencheremo nel corso dei prossimi paragrafi: tienile bene a mente all’atto dell’acquisto!

La rumorosità

Come abbiamo già visto in più occasioni, il tuo cane potrebbe notevolmente infastidirsi se asciugato con un phon che emetta troppo rumore. Del resto la povera bestia alla lunga finirebbe anche per perdere l’udito ed avrebbe quindi tutte le ragioni del mondo per scappare via dinnanzi ad prodotto poco silenzioso. Tra l’altro un rumore ripetuto e costante in prossimità delle orecchie potrebbe essere inteso dalla bestiola anche come una fonte di pericolo o come una minaccia. La reazione del tuo cagnolone? A seconda dei casi paura, aggressività o scarsa fiducia nel suo padrone.

I soffiatori per cani sono tarati perciò a priori in modo da infastidire il tuo pelosetto meno di quanto farebbe un asciugacapelli. Certo, questo non vuol dire che siano anche approvati da Fido. In commercio esistono infatti soffiatori più o meno rumorosi. Il consiglio che ti diamo è ovviamente quello di orientarti sugli apparecchi in assoluto più silenziosi, quelli che, per intenderci, una volta in uso producono più o meno una sessantina di decibel.

La facilità di trasporto

Sono diverse le tipologie di soffiatore per cani che potresti trovare in commercio. Dal punto di vista della maneggevolezza e della trasportabilità possiamo individuare due grandi famiglie di prodotti. Da una parte abbiamo degli apparecchi in tutto e per tutto somiglianti a degli aspirapolvere. Essi possono essere trasportati qui e là grazie a delle comode rotelline o ad una maniglia posta sul dorso. Il design dell’elettrodomestico in questione però è discretamente ingombrante ed a volte la maneggevolezza di questi congegni lascia un po’ a desiderare.

Molto più pratico sotto questo punto di vista è sicuramente il soffiatore per cani con carrello. Esso si sviluppa essenzialmente sul piano verticale. L’apparecchio vero e proprio trova appoggio infatti su una lunga asta, il più delle volte telescopica, alla cui estremità inferiore è legato un sistema di rotelline in tutto e per tutto simile a quello utilizzato per le sedie da studio o ufficio. Quest’ultima variante del prodotto ti consentirà di agire con maggiore facilità anche in spazi esterni, per esempio il giardino o il terrazzo, evitando così di sporcare casa.

La regolazione della temperatura e della velocità

Perché il soffiatore per cani che acquisterai possa dirsi di buona qualità è molto importante che ti offra la possibilità di regolare tanto la temperatura quanto la velocità d’azione. A seconda della lunghezza del pelo di Fido è possibile che si verifichino infatti esigenze diverse.

Considera anche che se la tua bestiola manca all’appuntamento con la tosatura da un bel po’ di tempo i suoi bisogni del momento potrebbero essere diversi da quelli standard. Scegli sempre perciò un prodotto che ti offra più opzioni. Maggiore sarà il loro numero e migliore sarà ovviamente la resa dell’apparecchio.

La potenza

Siamo un po’ tutti abituati ad acquistare l’elettrodomestico che possa assicurarci il ricorso ad una potenza maggiore. Lo facciamo per garantirci prestazioni migliori o per essere certi che le operazioni richieste vengano svolte nel minor tempo possibile. Il caso del soffiatore per cani non è un’eccezione. Proprio per accelerare i tempi e per essere sicuro di non dare troppo fastidio a Fido, dovresti orientarti su un prodotto che da questo punto di vista sia decisamente prestazionale.

Ti suggeriamo perciò di non spostarti dal range compreso tra i 2400 ed i 2800 W. Ovviamente però, è poco ma è sicuro, ad un wattaggio superiore corrisponderanno anche dei consumi più importanti. Essi saranno compensati comunque dal fatto che l’apparecchio resterà in funzione per un periodo ridotto di tempo e dal fatto che non sarai costretto a comprare alla tua bestiola i farmaci necessari per combattere qualche brutto raffreddore. Insomma: il gioco vale la candela.

Gli accessori

Un buon soffiatore per cani deve sempre essere corredato da un discreto numero di accessori. Ricorda che avrai pur sempre a che fare con un animale che in certi momenti potrebbe ostinatamente rifiutarsi di collaborare. Per questo motivo sarebbe utile che insieme al soffiatore fosse incluso nella confezione un tubo lungo e flessibile che ti permetta di raggiungere Fido anche quando proprio non vuole saperne di avvicinarsi a te, umano traditore responsabile del suo bagnetto.

Molto utile è anche il set delle bocchette intercambiabili che ti consente di agire sul pelo dirigendo al meglio il getto d’aria ed acconciando, per così dire, la chioma del tuo amico a quattro zampe. Alcuni prodotti sono poi corredati da piedistallo con ruote, ne abbiamo parlato poco prima.

Grazie a questi supporti le operazioni di tolettatura potrebbero diventare più sbrigative e meno fastidiose, ma lo sai già. Completano l’elenco dei possibili accessori inclusi nel package delle tracolline da trasporto, dei pezzi di ricambio (magari i filtri) ed il diffusore che può rendere vaporoso il pelo del tuo più fedele amico il quale sembrerà fresco di coiffeur canino…

La facilità di manutenzione

Come ti accorgerai sin dal primo utilizzo del prodotto, ad ogni sessione di lavaggio di Fido sarebbe meglio far corrispondere una pulizia accurata del soffiatore ed in particolar modo dei suoi filtri. Quello che ti consigliamo perciò è di optare sempre per apparecchiature semplici da montare e smontare. Verifica questo parametro soprattutto se appartieni alla categoria dei padroni meno inclini a svolgere tale tipo di attività.

Il numero di turbine

Un’altra caratteristica che può permetterci di individuare diverse tipologie di soffiatori per cani è il numero di turbine, ossia di motori, presenti all’interno dell’apparecchio. Normalmente si ha un’opzione mono ed un’opzione doppia. Nel primo caso il dispositivo sarà in grado di erogare circa una sessantina di litri d’aria al secondo, 105 nell’altro caso.

Sappi che i prodotti a doppia turbina consentono di dosare meglio la portata dell’aria basandosi tanto sulle esigenze del momento quanto sulla stazza della bestiola. I mono motore invece sono di solito più delicati ed adatti a cani a pelo corto e di piccola taglia. Scegli tenendo conto delle tue esigenze e di quelle di Fido: un prodotto non può dirsi infatti migliore rispetto all’altro.

I materiali

Il soffiatore per cani può comporsi di diversi materiali. Molto utilizzati sono i metalli, la plastica dura e la gomma. A prescindere da questo ti consigliamo vivamente di scegliere un prodotto che sia comunque molto resistente e che, all’occorrenza, possa dare del filo da torcere a Fido mentre si impegna a rosicchiare i fili o a respingere con le zampette il suo phon personale…

La razza del cane

Un altro elemento da tenere in considerazione all’atto dell’acquisto del soffiatore per cani è la razza a cui appartiene Fido. L’abbiamo più volte accennato e come ben sai ciò è importante in relazione al tipo di pelo e sottopelo che caratterizza l’animale. Adesso però vorremmo essere un po’ più precisi a tal riguardo.

Se il tuo amico a quattro zampe ha un bel pelo folto e lungo, con l’aggravante di appartenere ad una delle razze più grandi, sarà meglio orientarsi a priori su potenze particolarmente alte in modo da agire il più velocemente possibile. Ciò, in molti casi, presuppone anche l’acquisto di un prodotto a doppio motore.

I cagnetti più piccoli e con meno pelo invece, dovresti saperlo già, vanno trattati con marchingegni un po’ meno potenti, sfruttando un asciugatore mono motore. Se poi hai un cane a pelo corto e sottile e se fuori splende il sole e le temperature sono discretamente elevate puoi fare a meno del soffiatore per cani e lasciare che il tuo animale si asciughi all’aria aperta, proprio come farebbe in natura. In questo caso il suo manto non puzzerà.

La praticità di utilizzo

Perché il soffiatore per cani soddisfi le tue esigenze e quelle di Fido è bene che sia pratico e veloce da utilizzare. A tale scopo assicurati che esso, rigorosamente alimentato ad energia elettrica, abbia un cavo sufficientemente lungo e che il filo, una volta finite le operazioni, possa trovare alloggio all’interno del corpo macchina mediante un buon sistema avvolgicavo.

Scegli, nei limiti del possibile ovviamente, anche apparecchi leggeri, dotati di ruote e compatti. In questo modo potrai più facilmente inseguire per casa Fido nel momento in cui dovesse mostrarsi poco propenso a collaborare…

Le funzioni

Alcuni soffiatori per cani possono darti modo di avviare anche la funzione aspiratore. Così facendo ti sarà facile rimuovere in un battibaleno dal corpo del tuo cucciolone tutti i peli in eccesso evitando tanto la formazione di nodi quanto il fastidio di dover raccogliere le “vittime” in giro per casa.

Ma non è tutto. Questa opzione, se ben utilizzata, ti permetterà anche di eliminare dal manto del tuo pelosetto ogni possibile residuo di sporcizia e di shampoo. Nessuno dei due dovrebbe infatti sostare sul corpo del tuo amico! Tieni conto comunque del fatto che alla tua bestiola potrebbe piacere davvero poco sottoporsi ad una sessione di aspirazione. Insomma: seleziona quest’opzione solo quando è davvero necessario.

Prezzi

Il costo di un soffiatore per cani è in genere relativamente basso. Questo prodotto può quindi essere acquistato da chiunque senza grosse difficoltà. In relazione alla marca ed al modello prescelti, al numero ed alla qualità degli accessori inclusi nella confezione, alla generica fattura dell’articolo ed alla scelta di comprare un apparecchio nuovo, usato o ricondizionato in vendita online oppure nei negozi dedicati, potrai muoverti entro un range che va dalle 40 alle 120 euro. Certo, sul mercato ci sono anche prodotti decisamente più costosi, capaci di raggiungere la vetta delle 1000 euro o giù di lì. Essi però sono perlopiù destinati ai professionisti.

Ti consigliamo vivamente perciò di orientarti su un apparecchio ancora nuovo e possibilmente su un top di gamma tra i dispositivi pensati per un uso domestico. La spesa in questo caso, come hai visto, non è particolarmente elevata ed in cambio il tuo cagnolone potrebbe godere di un certo numero di confort. C’è poi da dire che un dispositivo fresco di negozio ti offrirà sicuramente più garanzie sia in termini di aspettativa di vita che in rapporto all’assistenza post vendita.

Bisogna poi sottolineare che i soffiatori dal costo eccessivamente contenuto molto spesso non godono di certificazione CE. Potrebbero quindi essere pericolosi, malfunzionanti o destinati a non durare più di tanto. I prodotti a marchio CE sono di norma brandizzati e spesso un pelino più costosi rispetto agli altri ma, come hai visto, sarebbe meglio optare comunque per questo tipo di soluzione.

Ciò anche perché essi sono dotati di dispositivi di sicurezza e di protezione dal pericolo di surriscaldamento. Insomma: ricorda che spendere di più all’atto dell’acquisto in molti casi può voler dire anche risparmiare in seguito!

Una soluzione alternativa: il soffiatore all’ozono

Ti intriga conoscere la nuove frontiere della ricerca? Vale anche per il soffiatore per cani? Beh, sappi che in questo campo l’apparecchio senza dubbio più innovativo è il soffiatore all’ozono. Si tratta di un normalissimo phon per animali che lavora però sui tempi di evaporazione dell’acqua accelerandoli sensibilmente.

In poche parole questo apparecchio ti consente di agire in maniera rapida ed efficiente, di ridurre le cariche elettrostatiche immancabilmente accumulatesi sul pelo, di agire sulla formazione dei cattivi odori e di impedire la screpolatura della cute. In più questa soluzione permette anche di lavorare in maniera più efficace contro tutti quegli odiosi microorganismi responsabili di infezioni e pruriti, gli stessi che di tanto in tanto ti costringono a portare Fido dal veterinario ed a sottoporlo a noiose cure mediche.

Il soffiatore all’ozono viene in genere consigliato ai possessori di animali affetti da problemi cutanei. Il trattamento in questo caso va eseguito all’incirca due volte nell’arco di una settimana e tale prassi andrà osservata scrupolosamente per circa 21 giorni. Attenzione però: acquistare questo genere di prodotto non ti esenta dalla necessità di comprare anche un soffiatore standard per cani. L’azione dei due marchingegni, parola di specialista, va infatti combinata.

Fido ed il soffiatore per cani: come aiutare la bestiola a familiarizzare con il suo asciugapelo

Abbiamo detto qualche paragrafo più in là che è importante che Fido familiarizzi con il suo soffiatore per cani. In questo modo le operazioni di toelettatura saranno sicuramente più semplici tanto per lui quanto per te. Bene: ma all’atto pratico cosa bisognerebbe fare perché tutto ciò avvenga? Te lo spieghiamo subito e siamo sicuri che apprezzerai parecchio.

Pronto? Perfetto inizia mettendo il tuo pelosetto a contatto con il suo personalissimo asciugapelo. Ovviamente per ora tieni spento il macchinario. Il tuo cagnolone inizierà ad annusarlo e comunque assocerà l’oggetto a qualcosa di non minaccioso. Quando questo step ti sembrerà superato con successo accendi, a bassa potenza chiaramente, il soffiatore per cani.

Osserva allora la reazione del tuo amico a quattro zampe. Se è in qualche modo incuriosito giocate un po’ insieme utilizzando anche un leggero getto d’aria. Se invece dovesse scappare via visibilmente spaventato spegni subito e, dopo qualche tempo, ripeti le operazioni sopra descritte rassicurando l’animale e premiandolo con snack e giochi ad ogni reazione positiva.

A quel punto prova ad utilizzare, per brevi periodi di tempo ovviamente, il soffiatore per cani. Usalo alla potenza minima e sul corpo dell’animale piuttosto che sul viso. La parte ideale, a voler essere pignoli, sarebbero le zampette. In ogni caso agisci sempre abituando il pelosetto al getto d’aria mediante il metodo del rinforzo positivo.

Una curiosità

Alcuni cagnolini, subito dopo aver fatto il bagnetto, iniziano a zampettare felici per casa, a correre di qua e di là come quando vanno al parco, a volte possono anche mostrare un entusiasmo incontenibile. Sia chiaro: di essere puliti e profumati non gli interessa un bel niente, anzi, non è raro che per la tua “gioia” Fido scappi fuori in giardino a rotolarsi nel fango o a strusciarsi sulla cuccia.

Questo comportamento è del tutto naturale: l’animale vuole infatti recuperare il suo odore, quello che ha ormai imparato a riconoscere ed attraverso il quale comunica la sua presenza a tutte le bestiole del circondario. L’euforia di cui sopra, soprattutto se Fido è ancora molto giovane ed ha un bel quantitativo di energie da smaltire, è più che altro dovuta alle coccole ricevute ed al tempo extra che ha potuto trascorrere insieme a te. A questo punto la domanda sorge spontanea: ma come si fa a non amare i cani?!

Clicca per votare questo articolo!
[ Totale voti: 0 Media: 0]