vendita tronchesino per unghie

Tronchesino per unghie: consigli per l’uso e l’acquisto

Tutti prima o poi ci siamo ritrovati nella necessità di utilizzare un tronchesino per unghie. Non esiste una casa che ne sia sprovvista, ma a dire il vero questo attrezzo per la body care ha anche una declinazione professionale e semi-professionale.

Grazie al tronchesino, detto anche tronchese o tronchesina, è possibile infatti ottenere manicure e pedicure a dir poco perfette.  Nelle prossime righe impareremo qualcosa di più su quest’attrezzo che, credeteci, conosciamo ancora poco.

Migliori tronchesini per unghie in commercio

Bestseller No. 1
Auxmir Tronchesino Unghie Professionale Tagliaunghie di Precisione in Acciaio Inox...
  • ★AFFILATE: Grazie alle lame affilate, si può facilmente tagliare le unghie spesse, dure e incarnite....
  • ★QUALITÀ PREMIUM: Il tagliaunghie professionale è realizzato in acciaio inox di alta qualità ed è...
  • ★ MANEGGEVOLE: Design ergonomico e clip a molla retrattile rendono l’utilizzo più comodo e...
  • ★ SICURO: Il coperchio di protezione in plastica ABS ripone igienicamente dopo l’uso e assicura la...
  • ★GARANZIA: Lunghezza di lame: 20 mm. lunghezza totale 140 mm. 3 ANNI DI GARANZIA con cordiale servizio...
OffertaBestseller No. 2
GeekerChip Tagliaunghie Unghia Incarnita,Tronchese Unghie Piedi in Acciaio Inox con...
  • Tagliaunghie Multiuso: Un tagliaunghie con 4 gadget,Il tagliatore funziona perfettamente su unghie dure e...
  • Materiale: il set di rimozione cuticola è realizzato in acciaio inox per mantenere puntato per un tempo...
  • Design Ergonomico: Le maniglie con molla flessibile sono facili da afferrare ed applicare la pressione...
  • Facile da pulire: questi strumenti di rimozione cuticola sono facili da pulire; Semplicemente pulirli con...
  • Design: dotato di un design a triangolo creativo basato sulla struttura delle unghie, è più facile e...
Bestseller No. 3
NAILFUN Tronchesino per Cuticole di Acciaio Inossidabile
  • Tronchesino professionale con lame da 6 mm
  • Per rimuovere le cuticole con precisione
  • Un prodotto di marca NAILFUN
  • Di acciaio inossidabile
  • Con tappo di sicurezza in silicone
OffertaBestseller No. 4
Tagliaunghie Unghia Incarnita Professionale Kit con Nail Lifter e File, Tronchesi per...
  • ♞Tagliaunghie Multiuso ♞. Il tagliatore funziona perfettamente su unghie dure e grosse, unghie...
  • ♞ Lama Affilata ma Sicura♞. La lamierina dell'acciaio inossidabile di alta qualità è abbastanza...
  • ♞ Design Ergonomico ♞. Le maniglie con molla flessibile sono facili da afferrare ed applicare la...
  • ♞Design Ruggine-resistente ♞. Accettiamo l'acciaio inossidabile premium per impedire che venga...
  • ♞Nail Lifter e Lima per Unghie ♞. Il sollevatore doppio-laterale è usato per sollevare le unghie...
Bestseller No. 5
BEZOX Tronchesino Tagliaunghie Di Precisione Per Le Unghie Dei Piedi Grosse O...
  • I tagliaunghie BEZOX sono progettati per unghie dei piedi spesse e fragili causate da paronichia, funghi...
  • Questa unghia in acciaio inossidabile di grado medico, molla integrata, con copertura di sicurezza in...
  • Le tosatrici possono tagliare facilmente e facilmente le unghie ruvide, spesse e dure o le unghie dei...
  • Le pinze per unghie BEZOX sono installate con lame di precisione per fornire un taglio pulito e uniforme...
  • L'impugnatura flessibile dilatata è realizzata in resina elastica (gomma sintetica), che è delicata per...
Bestseller No. 6
Wilkinson Sword - Tronchesina tagliaunghie con sistema raccolta unghie, cromo
  • Il solido e durevole tagliaunghie per le unghie ha un sistema di raccolta unghie.
  • Questa raccoglie facilmente le unghie tagliate dopo la manicure.
  • Il rivestimento in cromo garantisce una protezione ottimale dalla corrosione e una lunga durata.
  • Strumento di precisione di Wilkinson Sword.
Bestseller No. 7
Tagliaunghie Professionale Cuticole, Pinza Per Cuticole Taglierina e Rimuovi Cuticole...
  • 💎[TAGLIAUNGHIE PROFESSIONALE PER LA PELLE DURA MORTA]: Tagliaunghie professionale resistente alla...
  • 💎[FACILI DA MANTENERE PULITI E STERILI]:Tagliaunghie professionale questi utensili non si arruggiranno...
  • 💎[TAGLIERINA CUTICOLA EASY PER IL TAGLIO]: Tagliaunghie professionale la comodità della maniglia di...
  • 💎[GRANDE PRECISIONE NEL TAGLIARE LE CUTICOLE]:Tagliaunghie professionale tronchesine per cuticole in...
  • 💎 [100% SODDISFATTO O RIMBORSATO]: Tagliaunghie professionale per la pelle dura morta.Pinza per...
Bestseller No. 8
Bestope - Set di 2 tagliaunghie in acciaio inox, per uomo e donna, robuste.
  • 💖Ritaglio Preciso e Affilato: il set di tagliaunghie BESTOPE contiene un tagliaunghie e un...
  • 💖Costruzione Robusta: Tagliaunghie realizzate con materiali in lega di zinco di alta qualità e...
  • 💖Design Ergonomico ed Efficace: Questi tagliaunghie con comoda forma ergonomica alla leva, incontrano...
  • 💖Sano e Portatile: Taglia grande dell'unghia del piede e un piccolo tagliaunghie posizionato...
  • 🎶Miglior Trimmer per Unghie: Questi tagliaunghie sono dotati di una confezione regalo compatta, regalo...
OffertaBestseller No. 9
BEZOX Tronchesino Per Cuticole Di Acciaio Inossidabile Per Le Cuticole Di Mani e...
  • La lama affilata rende la pinza delle cuticole efficace per la pelle morta e dura, per il taglio preciso...
  • Il design confortevole delle impugnature rende la taglierina facile da tagliare, facile da afferrare e...
  • Le pinze per cuticole sono ergonomiche e realizzate in acciaio inossidabile di alta qualità, facili da...
  • SICUREZZA: sterilizzatore sicuro per autoclave, sterilizzatore UV sicuro e battericida.
  • GARANZIA: BEZOX offre alle unghie tagliaunghie di qualità superiore ai più alti standard del settore e...
Bestseller No. 10
valneo Tronchesina in Acciaio Inox, a Punta, Lama Curva per Unghie delle Mani e dei...
  • ✯✯ QUALITÀ PREMIUM ✯✯

    la tronchesina per unghie soleo è realizzata in...

  • ✯✯ SISTEMA DI ALTA QUALITÀ A DOPPIA MOLLA ✯✯

    grazie al sistema di alta...

  • ✯✯ TAGLIO PRECISO E LISCIO ✯✯

    la tronchesina per unghie soleo assicura un...

  • ✯✯ IMPUGNATURA PERFETTA PER MANCINI E DESTRIMANI ✯✯

    il manico della...

  • ✯✯ VALNEO – timeless home ✯✯

    valneo, sinonimo di prodotti di alta...

Bestseller No. 11
Taglia Cuticole Professionale Longivia® Tronchesino Cuticole Acciaio Inox Pedicure e...
  • ✔️SET DI TRONCHESINO E SPINGI CUTICOLE: non è necessario investire in 2 attrezzi professionali...
  • ✔️100% ACCIAIO INOSSIDABILE: Rende le pinze per cuticole facili da mantenere pulite e sterili, sia in...
  • ✔️TAGLIO DI PRECISIONE: La lama extrasottile ed affilata dei tronchesi rende il taglio pulito senza...
  • ✔️DESIGN FACILE DA USARE: Il design confortevole ed ergonomico è progettato per rendere la...
  • ✔️GARANZIA e RIMBORSO TOTALE-Certi della qualità del nostro prodotto in caso di insoddisfazione...
Bestseller No. 12
Tronchese per Unghie - Lame curve - Con tappo in pelle - Acciaio Inox
  • Per mancini e destrimani – facile apertura della pinza mediante comprimendo dorso della coscia
  • Forte del piede unghie – Pinza in acciaio...
  • pedicure strumento con superficie & cappuccio protettivo in pelle per una conservazione sicura
  • Tagliaunghie per piedi: 14 cm lungo – Superficie di taglio: 22 mm
  • Questo Inst rumnet Pedi Wallküre è adatto sia per uso privato sia per professionisti
Bestseller No. 13
FERYES Tronchesina per Unghie Incarnite o Spesse, con Micosi o Unghie dei Piedi...
  • FERYES tagliaunghie può essere facilmente utilizzato con una varietà di unghie o unghie dei piedi,...
  • Realizzata in acciaio inox 4R13 di alta qualità, e realizzata con un'affilatura sottile e lucidata a...
  • L'ergonomia e un ampio raggio di apertura, offrono una presa confortevole, facilitandone l'utilizzo. Più...
  • Lama affilata e robusta con un'ampia apertura che consente di tagliare facilmente anche le unghie più...
  • FERYES offre tronchesi di alta qualità che superano i più alti standard del settore, delle confezione...
Bestseller No. 14
Due confezioni di tagliaunghie Eclat – 2 confezioni di tagliaungie per mani e piedi...
  • GARANZIA ECLAT 30 GIORNI - RIMBORSO AL 100%: È un dato di fatto. I nostri tagliaunghie in acciaio inox...
  • 2 TAGLIAUNGHIE! 7,7 X 1,3 CM (GRANDE) E 6,5 X 1,2 CM (PICCOLO): Riceverai 2 tagliaunghie! Unghie grandi o...
  • TAGLIAUNGHIE IN ACCIAIO INOX 410: Questi tagliaunghie si possono bagnare! I tagliaunghie Eclat sono in...
  • LIMA INCORPORATA: Il design avanzato dei tagliaunghie Eclat ha una lima incorporata nella leva che rende...
  • SCEGLI TAGLIAUNGHIE ECOLOGICI MIGLIORI: Ci preoccupiamo per la qualità e l'ambiente. I tagliaunghie...
Bestseller No. 15
Kit Tagliaunghie, Kemei 6pcs toe nail correzione Tools Professional Ingrown toe nail...
  • 📦 ATTREZZATO TOENAIL E STRUMENTO A FINGERNEIL --- Con la modifica può essere usato per trattare le...
  • 📦 CLIPPER / TAGLIERINA PER UNGHIE DI PRECISIONE PROFESSIONALE --- I tagliaunghie sono realizzati in...
  • 📦 CURA DELLE VOSTRE UNGHIE --- Il doppino può anche aiutare quando si applica la crema antisettica o...
  • 📦 6PCS KIT CLIPPER PER UNGHIE --- Viene fornito con 1 taglia cuticola per impieghi pesanti + 1 Lima...
  • 📦 BONUS: la pinza viene fornita con un cappuccio di plastica per proteggere la lama affilata....

Tronchesino per unghie: perché è utile?

A cosa serve un tronchesino? Beh, a tagliare le unghie, ovvio, no? Sì, ma è una risposta parziale, incompleta. Questo attrezzo infatti non è lontanamente paragonabile ad una comune forbicina per la body care. Il tronchese per l’appunto può intervenire dove quest’ultima fallisce miseramente: nel caso delle unghie dure e poco malleabili.

Capita infatti che, con tutta la buona volontà del mondo, non si riesca minimamente a scalfire questa parte del corpo. Quanto meno non ci si riesce da soli: per fortuna ci sono i tronchesini professionali, le estetiste ed i podologi.

Il problema riguarda soprattutto le unghie dei piedi che possono  indurirsi notevolmente. Ovvio è che in questi casi, diventa necessario trattarle tempestivamente ed utilizzando in maniera appropriata le giuste attrezzature.

Ma non è tutto. Il tronchesino è l’utensile perfetto per intervenire nel caso in cui si abbia a che fare con unghie incarnite oppure ancora per liberarsi di pellicine e cuticole. Insomma: si tratta di un oggetto multifunzionale da utilizzare in diversi contesti e capace di curare la salute e l’aspetto di mani e piedi sotto molteplici punti di vista.

Le unghie: perché si induriscono?

Ad indurirsi, dicevamo, sono soprattutto le unghie dei piedi. Ciò non significa però che il fenomeno non possa verificarsi anche sulle mani. Ma perché ciò accade? Cosa differenzia gli arti superiori da quelli inferiori? Scopriamolo insieme. Iniziamo col dire che le unghie possono scolorirsi o addirittura tingersi di giallo e quindi ispessirsi a seguito dell’età che avanza. Abbiamo a che fare perciò con un normale processo di invecchiamento che in questo caso riguarda tanto le mani quanto i piedi.

L’iter appena descritto porta ad un risultato poco piacevole alla vista. Già alle prime avvisaglie perciò diventa necessario curare le unghie con crescente attenzione avvalendosi degli attrezzi più appropriati. Non tagliarle, modellarle e limarle infatti può in questo caso voler dire dare origine a problemi più grandi e, soprattutto, più dolorosi da risolvere. Un esempio? L’unghia incarnita.

Un’altra ragione dell’ispessimento delle unghie può essere rintracciata negli eventi traumatici. Basta un peso caduto dall’alto o una porta chiusa malamente sul piede o sulla mano perché la pelle presente sotto le unghie inizi ad ispessirsi portando persino alla rottura della parte cheratinosa.

In questo caso non potrete fare molto: l’unghia, seppure con estrema lentezza, ricrescerà da sola. Durante questo processo dovrete controllare però che tutto fili liscio e che quest’ultima non si incarnisca.

Ma non abbiamo ancora finito. Le unghie possono indurirsi e diventare difficili da trattare anche a causa dell’insorgenza di un’infezione. In molti casi si tratta di onicomicosi, ossia di un’aggressione fungina. Per risolvere il problema sarà necessario rivolgersi ad un medico il quale vi prescriverà una cura a base di antiobiotici e/o di prodotti antimicotici.

Sappiate però che il percorso di guarigione sarà molto lungo: potrà servire addirittura un anno per tornare a sfoggiare unghie rosee e poco spesse. Nel frattempo ve ne prenderete cura tagliandole dopo esservi sottoposti ad un bel pediluvio o, a seconda dei casi, ad un maniluvio che le rammollisca un po’ rendendovi più semplice portare a termine l’operazione.

Ispessimento delle unghie: come evitare che si verifichi

Fermo restando che lo strumento più adatto sia per la pedicure che per la manicure resta il tronchesino per unghie, vogliamo darvi dei suggerimenti che possano evitarvi di doverlo usare con fatica. In poche parole vorremmo spiegarvi cosa fare per scongiurare il pericolo che le unghie si induriscano diventando poco trattabili.

Beh, per prima cosa concedetevi spesso dei pediluvi o dei maniluvi. Questa abitudine dovrebbe essere una costante delle vostre giornate, soprattutto se avete intenzione di tagliare le unghie. In questi casi, prima di procedere, mettete i piedi o le mani in ammollo per qualche minuto: il vostro lavoro sarà notevolmente semplificato!

In secondo luogo, almeno saltuariamente, concedetevi il lusso di una pedicure o di una manicure ben fatta, magari rivolgetevi ad un’estetista o ad uno specialista in onicotecnica. Così facendo avrete maggior controllo sullo stato di salute dei vostri piedi e delle vostre mani. Un occhio esperto infatti può identificare un possibile problema prima che si manifesti in maniera troppo evidente o bloccarlo sul nascere prima che voi ne abbiate coscienza.

Inoltre, almeno per quanto riguarda i piedi, cercate sempre di indossare scarpe e calze traspiranti. Ciò allo scopo di evitare i ristagni di umidità e sudore e quindi di creare degli ambienti propizi alla proliferazione di batterie e funghi. Per quanto riguarda le mani invece lavatele ed asciugatele con cura, soprattutto ogni qualvolta entrerete in contatto con oggetti o sostanze che possano veicolare il passaggio di microorganismi.

Infine sappiate che di tanto in tanto un trattamento con spray antimicotici non potrà che farvi bene. Questo genere di farmaco, privo di controindicazioni di sorta, viene utilizzato del resto sia per curare che per prevenire delle infezioni da funghi. In ogni caso però, prima di prendere iniziative individuali, consultate il vostro medico di fiducia.

Tronchesino per unghie: scegliere il migliore

Acquistare un tronchesino per unghie: e che sarà mai? Magari ve lo siete già chiesti leggendo il titolo di questa breve guida e magari non pensate che servano chissà quali competenze per farlo. Certo, non si tratta di un’operazione complicatissima, ma si tratta pur sempre di una scelta da compiere con un certo grado di ponderazione.

Comprare un tronchesino poco efficiente può voler dire infatti non soltanto non riuscire a modellare al meglio le proprie unghie, ma anche rischiare  che esse si incarniscano o, nella migliore delle ipotesi, dover riacquistare il prodotto subito dopo il primo utilizzo. Insomma: se volete essere sicuri di portarvi a casa un buon tronchese attenetevi alle linee guida che troverete qui in calce.

I materiali

Per farvi comprendere quale possa essere in questo caso l’importanza dei materiali impiegati per la realizzazione del nostro utensile, vi facciamo notare che la tronchesina viene sottoposta per definizione a parecchie sollecitazioni. Soprattutto in presenza di unghie molto dure è necessario infatti forzare l’attrezzo. Da qui l’importanza di scegliere un prodotto ben costruito, molto solido.

Acquistate perciò soltanto tronchesini realizzati in acciaio inossidabile o, tuttalpiù, in acciaio carbonio. Nel primo caso sarete già sicuri a priori di aver comprato un top di gamma. Sebbene entrambi i materiali possano essere definiti come leghe ferrose, l’acciaio inossidabile è di fatto molto più resistente alla corrosione ed alle sollecitazioni meccaniche in genere.

L’acciaio carbonio invece tende ad arrugginire con una certa facilità e, in caso di calore eccessivo, persino a deformarsi o a perdere capacità di resistenza agli stimoli meccanici.

Passiamo adesso alle pinzette. Queste saranno realizzate in linea di massima in nichel o in cromo. Entrambe le soluzioni possono dirsi sufficientemente valide ed efficienti. Sia l’uno che l’altro materiale sono poi paragonabili tanto in termini di durevolezza quanto in termini di resistenza alla corrosione. Insomma: sotto questo punto di vista non sarà necessario essere particolarmente schizzinosi.

La molla

Un altro elemento davvero importante nell’economia del funzionamento di un tronchese è la sua molla. Essa, in relazione al modello acquistato, può trovar alloggio all’interno dell’utensile o sul suo gambo. La collocazione della molla, almeno in questo caso, non fa alcuna differenza: scegliete in tal senso quindi con estrema disinvoltura.

Quello di cui dovete accertarvi invece è la durezza della parte qui in esame. Una molla molto cedevole, per così dire, non aiuta di certo il tronchese a lavorare sulle unghie più dure. Questo significa che non riuscirete ad eseguire il taglio o che quest’ultimo lascerà le unghie piene di piccole screpolature.

In poche parole le vostre mani ed i vostri piedi non saranno belli da vedersi, vi impiglierete facilmente in tessuti ed altri materiali e sarete soggetti a continue rotture delle unghie. Per questo motivo quindi è sempre meglio scegliere dei prodotti un po’ più difficili da piegare ma sicuramente più adatti ad eseguire dei tagli netti e precisi.

Le lamette

Un buon tronchese per unghie si compone anche di lamette. In questo modo l’attrezzo può offrire delle garanzie di multifunzionalità. Quello che dovrete osservare in relazione alle lamette è il grado di arrotamento. Mai orientarsi su un prodotto eccessivamente tagliente, ma nemmeno su qualcosa che poco si discosti da un giocattolo.

Sappiate infatti che le lamette, se non opportunamente arrotate, possono in qualche maniera ostacolare il taglio delle unghie e persino rendere pericolosa una banale pedicure o manicure.

L’ergonomia

Il tronchesino per unghia deve sempre essere semplice da afferrare e da tenere ben saldo tra le mani durante l’utilizzo. Questo, ovviamente, sia per ragioni di praticità che per ragioni di sicurezza. Le impugnature dei tronchesi inoltre dovrebbero essere comode tanto per i mancini quanto per i destrimani. Del resto, se ci pensate bene, ciascuno di noi dovrà utilizzare ora l’una ora l’altra mano per tagliare le unghie, almeno in fase di manicure.

Alla luce di quanto detto sinora vi consigliamo perciò di scegliere degli utensili che, in corrispondenza del manico, prevedano la presenza di piccole zigrinature: in questo modo la presa sarà sicuramente più salda. In alternativa potreste anche valutare l’acquisto di un utensile i cui manici siano rivestiti con della gomma antiscivolo.

La forma

I tronchesi da utilizzare per le unghie delle mani sono diversi da quelli adatti alla cura delle unghie dei piedi. A differenziare questi due prodotti è soprattutto la forma. Nel primo caso infatti avremo sempre degli articoli caratterizzati da una lama tondeggiante, nel secondo degli utensili la cui lama abbia un design un po’ più squadrato.

Sarete quindi obbligati, per così dire, ad acquistare due diverse tronchesine utili a provvedere in casa al taglio delle vostre unghie. Poco male: vi avremmo comunque consigliato di comprare due diversi utensili. Ciò perché, per motivazioni di natura igienica, è comunque meglio avere un tronchese da utilizzare soltanto per la manicure ed uno da impiegare solo per la pedicure.

I costi

Il tronchesino per unghie è un attrezzo che, sebbene in diverse declinazioni, viene utilizzato da professionisti (estetiste e podologi) e da comuni mortali, per così dire. Esistono quindi prodotti capaci di offrire prestazioni più o meno qualitative.

Da questo parametro, dalla marca, dal modello e dalla scelta di acquistare de visu oppure online il proprio tronchese può in qualche modo dipendere il prezzo dell’utensile. In linea di massima comunque sappiate che il range di costo oscilla dalle 2 alle 50 euro circa.

Il consiglio che vi diamo, se non siete dei professionisti del settore, è quello di orientarvi su una buona fascia media. Chiaro è infatti che andando eccessivamente al risparmio non si concluderebbe di sicuro un grande affare. Il prodotto infatti in molti casi potrebbe danneggiarsi con estrema facilità, arrugginirsi o comunque non offrire buone prestazioni.

Comprando un top di gamma invece si rischierebbe di avere per le mani un attrezzo sicuramente di altissima qualità, ma probabilmente non facile da utilizzare in estrema sicurezza, almeno per i non addetti ai lavori. Insomma: in medio stat virtus…

Tronchesino per unghie e cuticole

Come abbiamo detto in precedenza, il tronchese può servire anche ad eliminare quelle odiose pellicine che si formano tutto intorno alle unghie. Ora però vorremmo essere un po’ più precisi in proposito. A dire il vero molti addetti ai lavori sconsigliano di rimuovere le cuticole.

Procedendo in tal senso infatti si rende la vita più facile a germi e batteri. Tuttavia siamo tutti consapevoli di quanto le pellicine possano essere antiestetiche, fastidiose e, soprattutto dolorose. Insomma: in certi casi è proprio impossibile non eliminarle!

Se per far ciò utilizzerete il tronchesino procedete sempre ammorbidendo preliminarmente la parte da trattare. Potrete adoperare allo scopo uno scioglicuticole oppure ancora un olio emolliente. Quest’ultimo però andrà massaggiato per qualche minuto dato che potrete procedere soltanto dopo il suo completo assorbimento.

Superato questo step, eliminate le pellicine lavorando con attenzione e delicatezza estrema. Successivamente applicate nuovamente un’olio sulla parte trattata, stavolta però preferite un prodotto avente funzione lenitiva.

Anche se sembra tutto semplicissimo, questa operazione potrebbe presentare qualche difficoltà. Se perciò non siete particolarmente pratici di tronchesi o se le vostre unghie versano già in condizioni critiche, lasciate fare a dei professionisti. Il rischio infatti è quello di agire malamente danneggiando il letto ungueale.

Ancora qualche consiglio

Una volta in possesso di un buon tronchese, dovrete comunque imparare a tagliare bene le vostre unghie. Diversamente queste potranno comunque incarnirsi e la vostra manicure (o pedicure) lascerà in ogni caso a desiderare.

Prima regola: procedete sempre effettuando un taglio netto che segua una linea orizzontale e che abbia un andamento tendenzialmente squadrato. Mai assecondare invece la forma del dito e mai tagliare agli angoli esterni. In questo modo sarà meno probabile che le unghie si incarniscano. Ma non è ancora tutto.

A dispetto delle eventuali mode del momento, sarebbe sempre meglio tenere le unghie di mani e piedi molto corte. La lunghezza giusta, per intenderci, sarebbe quella per cui le unghie non possano sporgere oltre le dita. Grazie a questo modus operandi sarà più facile curare l’igiene e soprattutto evitare che in questa parte del corpo si annidino batteri o funghi. State attenti comunque ad eliminare soltanto la parte bianca dell’unghia e quindi ricordatevi di procedere levigando con le limette la zona appena trattata.

Igiene e tronchesino per unghie

Vi abbiamo già anticipato che per ragioni igieniche (e pratiche)  sarà sempre meglio destinare un tronchese alla manicure ed uno alla pedicure. Bene: non è l’unica raccomandazione che dobbiamo rivolgervi. Questo tipo di attrezzo, ad ogni utilizzo, potrebbe entrare in contatto con batteri e funghi. Per tale motivo, una volta eseguita la manicure e la pedicure, andrebbe disinfettato da cima a fondo.

Ciò è vero soprattutto nel caso in cui lo stesso tronchese dovesse servire a curare le unghie di mani e piedi o a soddisfare le esigenze di diverse persone. Ad essere proprio pignoli, quanto meno in famiglia, sarebbe bene acquistare più tronchesi e fare in modo che ognuno abbia il suo. Insomma: dovete accettare l’idea che un questo utensile di questo tipo è un po’ come uno spazzolino da denti.

Ciò non toglie comunque che ad ogni utilizzo sarebbe meglio disinfettare l’oggetto in modo da non perpetuare eventuali infezioni sulla stessa persona. Chiaramente estetisti e podologi si limiteranno invece a sterilizzare la loro attrezzatura.

Altro consiglio utile: prima di procedere alla manicure o alla pedicure mettete in ammollo le parti interessate. L’operazione dovrà durare una buona mezzora e nell’acqua (rigorosamente calda) dovrete disciogliere anche del sale e del succo di limone o in alternativa dell’aglio in polvere.

In questo modo sarà meno facile per virus, funghi e batteri aggredire le vostre unghie. Una volta eseguita la pedicure infine, utilizzate del talco rinfrescante. Sulle mani, chiaramente, non potrete fare altrettanto. E quindi? Beh, avvaletevi di una buona crema idratante.

Lascia un commento